Rimozione coperchio punterie ed albero a camme Honda CB500 Four

//Rimozione coperchio punterie ed albero a camme Honda CB500 Four

La rimozione del coperchio delle punterie è abbastanza semplice, nel manuale di officina si dice solamente di allentare tutte le viti del coperchio in maniera uniforme per evitare di sforzare il coperchio (sotto ci sono le molle delle valvole che premono sui bilancieri che sono imperniati sul coperchio).

La cosa che suggerisco è di togliere gli 8 tappi del coperchio e successivamente allentare tutti i i registi valvole in modo da non avere nessuna forza sul coperchio (tanto le mani sui registri valvole li dovrete comunque rimettere per fare il gioco).

   

Levate i due coperchietti laterali non prima di aver tolto la vitina centrale a croce (ogni coperchio ha due OR che sarebbe meglio sostituire). Sotto troverete un bullone, svitatelo; una volta tolto vi faccio notare le due rondelle che dovrebbero essere una in rame cromato (quella superiore) e l’altra in alluminio (infatti sarà molto schiacciata). Se non è così vuol dire che qualcuno le ha tolte e non le ha rimesse. Prima di rimontare compratele nuove e sostituitele.

   

Una cosa a cui prestare attenzione sono le rondelle relative ai 6 bulloni centrali (per intendersi le 6-12-13 e 7-14-15 della foto sotto). Se il coperchio è stato tolto e rimontato alla cazzus, probabilmente le rondelle, che devono essere in RAME, sono state cambiate con rondelle normali. Nella prima foto sotto un coperchio aperto e rimontato con le rondelle corrette. Siccome tutti i bulloni sono diversi (alcuni della della foto non sono originali, ad esempio le teste a brugola in origine non c’erano) fate una sagoma in cartone, al rimontaggio farete prima 😉

   

Sotto il coperchio con gli 8 bilancieri montati.

Ecco l’albero a camme in tutta la sua bellezza!

      

Ispezionate bene tutte le teste delle valvole, in particolare osservate se la testa è bella liscia oppure presenta dei segni (nella seconda foto una valvola “picchiettata”).

   

A questo punto possiamo procedere con la rimozione dell’albero a camme. Prima però si devono svitare i due bulloni che fissano il pignone della catena di distribuzione all’albero a camme. C’è solo un’attenzione da avere. Quando si toglie l’albero a camme, non fate cadere la catena di distribuzione nel carter. Per questo tenetela ben legata con un filo al telaio della moto.

      

Ecco una vista della testa senza l’albero a camme. Pulite i 4 pozzettini di lubrificazione delle camme. Ispezionate il punto di scorrimento sulla testa; il manuale di officina dice che le superfici devono essere belle lisce e prive di rigature (sotto – seconda foto – un estratto dal manuale di officina).

By | 2017-06-08T22:19:48+00:00 settembre 9th, 2013|Honda CB500 Four|0 Comments

Leave A Comment