Starnuti dal carburatore (parte 2)

Parliamo, anzi riparliamo, degli starnuti dal carburatore del Ducati Scrambler 250.

Come avevo già scritto il mio Scrambler 250 (non solo la mia ma anche altri motori sempre della solita cilindrata) soffre del fastidiosissimo problema dello spegnimento con l’oramai famoso scoppiettino (io lo chiamo “starnuto”) dal carburatore.Da non confondersi con gli scoppiettii in fase di rilascio duranti la normale marcia, magari dopo una tirata…. sono due cose differenti.

Motore sul cavalletto, al minimo, qualsiasi altra moto a quel numero di giri rimarrebbe accesa, il motore del mio Scrambler, dopo 10-20 secondi decide di fermarsi. Se sono pronto ed ho la mano sull’acceleratore riesco a tenerla accesa spalancando il gas, altrimenti il motore si ammutolisce. A freddo il fenomeno è molto accentuato, a caldo diminuisce leggermente.

Come ultima prova ho rifatto la testata: quindi valvole nuove, sedi valvole rettificate, guide valvole nuove, gommini nuovi.

Ricordo che avevo già cambiato le fasce, revisionato a fondo il carburatore; il problema l’ho avuto sia con accensione elettronica che con accensione a puntine. La fasatura dell’accensione a puntine è adesso sui 9-10 gradi prima del PMS.

Risultato?

Niente! Ho sempre il solito problema! Non riesco a risolverlo… escludo un problema legato all’accensione in quanto sia a puntine che con acc. elettronica dà il solito problema. Il gruppo termico è ok, il carburatore è ok….

Brancolo nel buio 🙁 , se avete consigli scrivetemi (luke3d@luke3d.org)….

Aggiornamento del 9 Marzo 2013.

Girellando in rete ho trovato su Google Libri un testo di Vittorio Ariosi dal titolo “La tecnica dell’autoveicolo” dove si dice che:

Un pensiero su “Starnuti dal carburatore (parte 2)

  1. Avevo il tuo stesso problema e lo ho risolto in questo modo:
    – smontato set puntine segnato il fondino dietro le viti e svitate, dietro queste c’è l’anticipo centrifugo che assomiglia ad un trapezio con due molle che va smontato e pulito pensa che a me era rotto un supporto molla morale saldato supporto inserito molla rimontato puntine e condensatore nuovi spessore puntine poi ho rimesso la moto in fase come da manuale scrambler pag. 20 e 21 ricontrollato spessore puntine e voila parte a mezzo colpo e non starnuta più ma purtroppo non mi tiene il minimo a caldo e ovviamente devo rifare la carburazione ma la moto è cambiata da giornoa notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *