i Bulloni

che due bulloni…pessima.

All’epoca quelli neri erano cadmiati neri e quelli chiari erano zincati con zincatura senza passivazione. Ora, anno domini 2011, la cadmiatura non si fa più e la zincatura si fa con la passivazione, il cui risultato è confrontabile più o meno con dell’argenteria o del peltro. Troppo lucida per una moto degli anni 50. In sostituzione della cadmiatura viene in aiuto la brunitura…si ok si prende come colore…ma poi basta guardarla che fa la ruggine. Quindi…doppio problema.

Cerco di informarmi su cosa ci sia di alternativo alla brunitura e mi viene proposta la fosfatazione il cui risultato è decisamente apprezzabile. La colorazione è leggermente più chiara della brunitura ma la resistenza in nebbia salina è notevolmente maggiore

ecco il risultato

   

gli originali Knipping e Ribe 8G hanno ripreso tutto il loro splendore.

Passando al trattamento della bulloneria chiara la situazione si fa più complicata. Anche la più bulgara delle zincature per me è troppo brillante. Mi intrufolo mio malgrado nel mondo dei trattamento moderni alla ricerca di qualcosa che nella colorazione e nella protezione dall’acqua possa fare al caso mio. Finisco per trovare la soluzione nel Geomet200, trattamento attuale, parente del Dacromet che come colorazione assomiglia alla zincatura di un tempo dopo tanti anni.

Il risultato non mi sembra malvagio…di meglio non ho trovato,s e qualcuno ha qualche idea da suggerire,avanti…è ben accetta!

   

anche gli NSF hanno ripreso una coloazione decente.

Qualche accortezza: i bulloni da trattare vanno almeno un pò puliti con WD40 e una paglietta, meglio se con una spazzolatrice rotante non troppo dura, pena di rovinare la testa e la scritta. Certe aziende operano un decappaggio prima di trattare ma non sempre si ottiene l’effetto sperato. In caso di bulloneria con zincatura infatti, se il decappaggio non agisce fino in fondo, il trattamento successivo non attacca bene. Poi i bulloni sono da preparare per il trattamento: alcuni trattamenti si fanno per immersione ed altri per spruzzatura e passaggio in forno. Per quelli che si fanno per immersione è bene fissare con filo di ferro i bulloni, sia perchè alcune aziende lo richiedono sia perchè non è bello che si perdano dei pezzi.

By | 2017-06-10T11:08:28+00:00 dicembre 19th, 2011|Restauro BMW R51/3 (by Andrea)|0 Comments

Leave A Comment