Dove eravamo rimasti?

eccoci qui di nuovo…vi distraggo un pò da tutte quelle baggianate che ha scritto Luca sulla Ducati!…scherzo ovviamente…l’unica e sola verità è che gli avevo detto “non la comprare!!!” ma non mi ha voluto dare retta ed ecco che ha riempito le pagine del blog con tutte le psicopippe che si è fatto attorno a quella moto……il risultato finale è che non va ancora…vai Luca!!!

Approfittando delle ferie/ festività speriamo di finire questo restauro così da rispondere anche al simpatico amico che ha piacevolmente commentato che per riportare la moto allo stato originale ci vuole un bel pò di lavoro. Beh quel lavoro è già stato fatto e posteremo anche le foto della moto finita.

oh…dunque…la faccenda si faceva complicata. Ero di fronte ad un restauro che poteva dimostrarsi impegnativo, la moto lo meritava. Così che decisi che forse era ora di tirare fuori tutta la pazienza del caso e provare a fare un bel lavoro. Dico la verità…a parte la carrozzeria cambiata sotto sotto la bulloneria era tutta originale, quindi la questione mi intrigava assai per cui comincio a documentarmi e a capire che trattamento effettuare sulla bulloneria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *